Sebo e Forfora

 Home / Problemi di capelli / Sebo e Forfora

Sebo e forfora, ecco quali sono i nemici del nostro cuoio capelluto.

Quando i nostri capelli iniziano a cadere abbondantemente è probabile che la causa risieda in uno stato alterato del cuoio capelluto. Riconoscere in tempo le anomalie da cui è affetta la nostra cute diventa quindi indispensabile per prevenire la caduta dei capelli.

sebo e forfora

Del capello noi vediamo solo il fusto, la parte che ha perso le proprie funzioni vitali ma, come tutti i peli, il capello si sviluppa a partire dal follicolo pilifero che si trova nel tessuto sottocutaneo. E’ proprio la vita del follicolo che dobbiamo preservare se vogliamo ottenere una crescita sana dei nostri capelli: i trattamenti tricologici hanno infatti come fine quello di ristabilire la salute dei nostri follicoli.

Ma come si riconosce un cuoio capelluto sofferente? Come possiamo intervenire per prevenire la caduta e il diradamento precoce dei capelli? 
Il prurito e il dolore al cuoio capelluto (tricodinia) sono sintomi di un’infiammazione in atto, dovuta ad eccesso di sebo, dermatite seborroica o forfora. L’anomala produzione di sebo, in eccesso o inadeguata, può infatti provocare l’accumulo di sebo nel follicolo e il conseguente rischio di ostruzione. Trattamenti locali e ripetuti periodicamente, individuati dopo un’accurata visita tricologica, possono ridurre drasticamente la sofferenza del nostro cuoio capelluto e aiutare i nostri capelli a svilupparsi in modo sano. I trattamenti locali, inoltre, risultano doppiamente efficaci se associati a trattamenti biostimolanti come l’Alta Frequenza che disinfetta la cute, riattiva la circolazione e quindi rinforza i nostri capelli.

La forfora è un’altra causa della sofferenza del nostro cuoio capelluto. Quando la forfora si accumula in quantità elevata sulla nostra cute diventano indispensabili trattamenti locali con prodotti delicati e mirati alla dermo-purificazione del cuoio capelluto. Un massaggio della cute può contribuire ad aumentare l’effetto dei trattamenti favorendo la motilità e lo scollamento della cute dalla scatola cranica e riattivando la micro-circolazione sanguigna che avviene a livello dei follicoli piliferi al fine di contribuire ad un corretto ciclo biologico del capello.

Un’attenta analisi dei capelli è quindi fondamentale per valutare le cause che portano all’infiammazione cutanea e a individuare i trattamenti tricologici più adeguati. Presso l’Istituto Svizzero Dermes è possibile effettuare un approfondito check-up tricologico e, successivamente, un trattamento personalizzato in base alle esigenze specifiche della propria cute.